Chi sono e perché scrivo? *.*

Cari lettori,

questo è il mio primo articolo in assoluto e anche la prima volta che scrivo, tralasciando i temi e i saggi brevi che obbligatoriamente abbiamo scritto tutti quanti al liceo. Vi prego quindi di non essere troppo cattivi con me 🙂

Colgo l’occasione per presentarmi! Mi chiamo V., ho 20 anni, vivo ad Amburgo da un’anno e mezzo ormai e ho deciso di aprire questo blog per condividere con voi la mia esperienza qui. Il trasferimento, la fase di adattamento alla cultura, il FREDDO (e che frrrreeddoooo), le nuove amicizie, il cibo, gli spilungoni tedeschi, i tentativo di approccio falliti, le scommesse, le tante (e dico TAANTEEE) gaffe iniziali che, non so per quale motivo, hanno poi continuato a presentarsi. Chissà perché poi?! *.*

Le gaffe…proprio così…la mia domanda a questo punto è la seguente: sono io che sono goffa oppure tutti i comuni mortali che affrontano le avversità della vita si imbattono in situazioni imbarazzanti, talvolta spiacevoli? Mi piacerebbe che voi tutti rispondiate con la seconda delle due opzioni, ma se non dovesse essere così, fatelo comunque per non mortificarmi 🙂

Come è stato lasciare l’Italia e trasferirsi in Crucconia. Beh, devo dire che lasciare la famiglia, la casa, la patria e tutto ciò che si ha costruito in 20 anni di vita, per quanto poco che sia, non è stato facile. La mancanza della famiglia, degli amici, degli eventuali animali domestici, dell’allegria che contraddistingue gli italiani, i sorrisi casuali per la strada, i profumi delle panetterie e delle pizzerie, la mia BELLA ITALIA. Però se dovessi tornare ad un anno e mezzo fa, lo rifarei. Sono orgogliosa della persona che sono diventata, di come sono cambiata! Nessuno si sarebbe aspettato da me una cosa del genere! Quando ho comunicato ad amici e parenti che sarei partita alla volta della Germania, ho lasciato tutti senza parole. La ragazzina timida, impaurita dal mondo e insicura di sé, aveva deciso di lasciare da parte tutto e di CRESCERE. Credo di essere riuscita nell’intento. Sono cresciuta, sono maturata e ho moooooolto da raccontare. Ecco perché ho aperto questo blog.

Piano piano inizierò a raccontarvi le mie avventure, le cose che ho notato, ciò che mi è piaciuto e ciò che non, qualcosa sulla cultura e le tradizioni, vi mostrerò questa splendida città e tutto quello che offre. E perché no, vi metterò al corrente di tutte le situazioni imbarazzanti che ho vissuto con l’intento di strapparvi un sorriso.

Un saluto cari lettori e a prestooooooo! ❤

V.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...